Terra Madre, la prima edizione della Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio, Città di Caserta e Casagiove, è divisa in sezioni.

La Sezione “Campania Semper Felix”, curata da Enzo Battarra, vuole omaggiare gli artisti dalle radici campane che hanno valorizzato, continuando anche al giorno d’oggi, il territorio. Un particolare guizzo creativo e uno spirito di ricerca costantemente alimentato gli ha consentito di oltrepassare i confini locali e farli conoscere e apprezzare sia a livello nazionale che internazionale.

Più di una generazione compone questa sezione, capace di coniugare stili, correnti e visioni diverse che, partendo proprio dall’unione oltre le differenze, ha scritto un pezzo di storia dell’arte contemporanea e si propone di lasciare una prolifica eredità ad una terra in grado di raccogliere consensi unanimi quando a parlare è l’indiscussa arte di Maestri che allietano molte case nel mondo.  

Share This