Biografia

Andreja Hojnik Fišić, nata a Pola, Croazia, nel 1955, da genitori sloveni in terra istriana, parte integrante della sua arte. Ha studiato inglese, italiano e giornalismo, tutti elementi che si ritrovano nel suo mondo artistico.

Il gruppo “Staze” le ha insegnato ad esprimersi senza limiti, accentuando la sua istruzione inerente lo studio dei colori del professor Dino Trtovac.

Nota anche per le sue immagini in bianco/cemento fin dal 1987, è autrice di numerosi opus basati su una profonda e intima ricerca, come nel caso delle opere che seguono numerose riflessioni sul mondo dal punto di vista della sacralità. Ciclo completato nel corso dell’ultimo mostra sacrale nella chiesa di Nostra Signora di Lourdes a Zagabria.

Nel 2012 diventa membro delle Tracce di energia del gruppo Movimento internazionale che esplora i vari processi nell’ambito della distruzione dei materiali e del, successivo, ri-assemblaggio con la realtà.

Il 2014 è l’inizio della collaborazione con la galleria Galerie d’art UNO canadese, con la quale collabora attivamente.

Grande attenzione è posta sull’impegno sociale, credendo che sia impossibile creare qualcosa di spessore artistico senza disporre di una completa libertà di azione, dove per libertà si intende innanzitutto libertà di espressione.

Categoria

Pittura

Tecnica

Tecnica mista su carta

Cenni critici

Titolo dell’opera: “Revival”

 

Misure Opera:

100x150

Descrizione Opera:

Share This